trainspotting

trainspotting

Di Irvine Welsh

Pubblicato nel 1993
Pagine: 361
Genere: Erotismo & Droga




Per riuscire a leggere questo libro, bisogna innanzitutto adattarsi al linguaggio scurrile e sboccato. Poi bisogna sforzarsi di comprendere (o forse compatire) quelli che sono i meccanismi di vita di drogati di una povera periferia scozzese. Infine bisogna cercare di calarsi in un ruolo scomodo, che purtroppo ancora oggi viene tranquillamente vissuto da molte persone. Ovvero la convivenza con la possibilit√† di risultare positivi al test HIV, trovarsi sieropositivi. Gi√† solo questo timore mi terrebbe lontano dal frequentare certi ambienti, ma loro una volta entrati non ne escono pi√Ļ, nonostante tutti i loro sforzi. Il libro √® scritto ad episodi, ed √® incredibile che un episodio, intitolato "sangue marcio", da cui √® possibile trarre un film intero, sia stato completamente escluso nella bellissima trasposizione cinematografica. Libro discreto perch√© pesante sia nei contenuti che nel linguaggio.


<- Libro precedente | Libro successivo ->