Dracula

Dracula

Di Abraham Stoker

Pubblicato nel 1897
Pagine: 501
Genere: Fantascienza & Fantasy




A distanza di oltre 110 anni, i vampiri sono ancora di moda sia sulla carta stampata che nelle sale dei cinema. L'idea di queste creature fu di un certo Abraham Stoker, che nel diciannovesimo secolo raccolse le superstizioni degli abitanti dell'Europa orientale. Il libro ├Ę tutto un susseguirsi di diari, telegrammi e lettere scritte dai protagonisti. Alla lunga questo pu├▓ rendersi pesante (anche il linguaggio di Van Helsing), per cui non gli do il massimo dei voti, ma ├Ę un libro che merita la fama che conserva dopo oltre un secolo dalla sua pubblicazione.


<- Libro precedente | Libro successivo ->