100 colpi di spazzola prima di andare a dormire

100 colpi di spazzola prima di andare a dormire

Di Melissa Panarello

Pubblicato nel 2003
Pagine: 143
Genere: Erotismo & Droga




Ai tempi in cui questo libro uscì se ne parlò per settimane, ne fecero pure il film e se ne parlò ancora. Ero uno studente universitario e sceglievo i libri da leggere con particolare attenzione, avevo poco tempo e non ne volevo sprecare con libri che potevano essere mediocri. Decisi di scartarlo e, a posteriori, posso dire che la prima scelta era quella giusta. A distanza di 17 anni me lo sono trovato nel reader e ho deciso di leggerlo durante un viaggio in treno. Stavolta la decisione è stata pessima. Libro che non ha motivo di esistere e mi chiedo anche come una casa editrice abbia potuto pubblicare spazzatura simile. Una ragazzina che si sente abbandonata in famiglia e usa questo come pretesto per andare a fare la sgualdrina in giro per la città. Fosse solo questo! Ha rapporti di gruppo, si fa bendare, si fa maltrattare, eppure è sempre lì, a implorarne ancora. Sono arrivato fino alla fine con la vana speranza che migliorasse, ma anche il finale non è niente che valga la pena di ricordare. Non contento ho guardato il film, illudendomi che potesse essere migliore, ma è ridicolo anche quello. Assolutamente da evitare lo spreco di tempo, energie e denaro.


<- Libro precedente