il leopardo

il leopardo

(panserhjerte)

Di Jo Nesb√ł

Pubblicato nel 2009
Pagine: 767
Genere: Mistery & Giallo




Ormai quando mi appresto a leggere un libro di questo autore mi aspetto due cose: la prima è che Harry Hole nelle pagine iniziali vive da ex-detective e non ha intenzione di rientrare in polizia, la seconda è che dopo essere rientrato in polizia condurrà un'indagine appassionante fino alla fine. Un po' ripetitivo, monotono forse, ma fa parte del personaggio, è un pacchetto che per intero va preso o scartato, senza vie di mezzo. Ed è assolutamente da prendere. In questa storia, mentre lui si trova ad Hong Kong ad annebbiare la sua mente da ricordi scomodi, in Norvegia due donne sono morte soffocate dal loro stesso sangue con ferite identiche in bocca. La terza muore in modo molto diverso e apparentemente non c'è alcun legame ma Hole, convinto a tornare in Norvegia per assistere agli ultimi giorni di vita del padre morente, il nesso lo trova subito e l'indagine è emozionante. Una cosa particolare è la dislocazioni dei fatti: c'è un inizio in Asia, Hong Kong, una serie di omicidi in Europa, Norvegia, e elementi essenziali per le indagini in Africa, Congo. Si passa dal freddo inverno nevoso norvegese alla calda estate congolese in pochissimo tempo. Baite in montagna e villaggi sperdute. In tutto ciò c'è una lotta intestina tra la polizia e la Kripos. Hole è affiancato da una bella donna, l'ispettore Kaja Solness, così in gamba da doverci stare attenti. Una indagine molto appassionante, scritta con maestria da un autore che è ormai uno tra i massimi esponenti del genere. Consigliatissimo.


<- Libro precedente | Libro successivo ->