una voce di notte

una voce di notte

Di Andrea Camilleri

Pubblicato nel 2012
Pagine: 130
Genere: Mistery & Giallo




Un autore quasi novantenne che scrive di un commissario prossimo alla pensione. Si potrebbe pensare a un libro di una noia mortale, destinato a non impressionare particolarmente i lettori pi├╣ fedeli, quelli che vantano la lettura di oltre trenta libri di questo autore. E invece questo vecchietto siciliano ├Ę capace di stupire ancora, cos├Č come ├Ę capace di divertire il suo personaggio, quel commissario Montalbano ormai goffo, impacciato, con un senso della vista ormai in triste declino, preso in giro dai suoi pi├╣ stretti collaboratori, ma ancora capace di dirigere brillantemente indagini molto complesse e di arrivare alla verit├á nascosta dietro le apparenze create ad hoc dalla malavita di Vig├áta. Questa volta fra gli indiziati ci sono uomini potenti, avvocati, politici, gente che pu├▓ tutto o quasi, anche uccidere e contare su giornalisti corrotti e forze dell'ordine timorose di giocare con il fuoco. Una rapina a un supermercato senza segni di scasso, il cadavere di un uomo forse solo apparentemente suicida e una donna assassinata, in una storia di breve durata, dal ritmo altissimo e a tratti esilarante. I fan di questo autore proprio non possono perdersi questo libro.


<- Libro precedente | Libro successivo ->