sventura

sventura

(doomed)

Di Chuck Palahniuk

Pubblicato nel 2013
Pagine: 334
Genere: Fantascienza & Fantasy




La rivisitazione in chiave moderna della commedia dantesca continua con questo libro, il secondo della trilogia. Madison Spencer, adesso, ├Ę sulla Terra. I vivi non la vedono e non la sentono (se non sfiorano la morte per overdose), ma lei c'├Ę. Sempre in forma epistolare (tweet), racconta le sue avventure pescando spesso dal suo passato: gli avvenimenti importanti, quelli che hanno segnato il percorso che l'ha condotta all'inferno. Intanto, tra i vivi, lei ├Ę una dea. La massima divinit├á per i "burinisti", gente che fa della maleducazione il proprio stile di vita. I genitori ingaggiano un medium per comunicare con lei, Satana stesso la contende a Dio. E lei in tutto ci├▓ si trova una gigantesca patata bollente fra le mani, sentendosi totalmente inadatta a questo ruolo di dea. Forse ha qualcosa in pi├╣ rispetto al primo capitolo, ma resta comunque un lavoro non eccezionale, soprattutto in alcuni momenti in cui diventa inutilmente prolisso. Il terzo capitolo, per├▓, a questo punto va sicuramente letto.


<- Libro precedente | Libro successivo ->