il seno

il seno

(the breast)

Di Philip Roth

Pubblicato nel 1972
Pagine: 76
Genere: Fantascienza & Fantasy




Il professor David Kepesh negli ultimi tempi aveva notato dei segnali sospetti sul suo corpo. Un improvviso accrescimento della libido, una macchiolina rosacea nel pube, cose cos√¨. Improvvisamente si ritrova trasformato in un enorme seno, con dei residui di organi che gli permettono di parlare ed ascoltare, ma non di vedere. La matrice di questo romanzo breve √® chiaramente kafkiana e lo stesso protagonista si considera pi√Ļ kafkiano dello stesso Kafka. Il celebre autore tedesco infatti aveva semplicemente immaginato una metamorfosi, lui invece l'aveva effettuata davvero, rendendo la parola carne. L'ispirazione annulla l'originalit√†, e purtroppo riesce a essere prolisso nonostante la brevit√†. Non √® stato concepito con l'intenzione di essere un capolavoro, decisamente non lo √®.


<- Libro precedente | Libro successivo ->