non ti muovere

non ti muovere

Di Margaret Mazzantini

Pubblicato nel 2001
Pagine: 300
Genere: Famiglia & Relazioni




Un uomo diviso fra sua moglie e una donna che lo fa sentire vivo e innamorato come non lo ├Ę mai stato in vita sua. Un lungo, straziante e contorto viaggio introspettivo che il protagonista percorre mentre sua figlia oscilla fra la vita e la morte dopo un incidente avuto in moto. Fin dalle prime pagine si ha la sensazione di avere un piccolo capolavoro fra le mani e il libro si mantiene a livelli altissimi fino alle ultime pagine con un doppio finale, uno per la vita rimasta nei ricordi, l'altro per la vita del presente. La Mazzantini crea un uomo vero, con i suoi sentimenti e le sue debolezze, la voglia di evadere, di vivere un imprevisto che scuota via il grigiore della monotonia della vita. Azzeccatissimo il titolo, un po' meno la copertina. Pi├╣ che leggerlo lo si divora.


<- Libro precedente | Libro successivo ->