il codice Da Vinci

il codice Da Vinci

(the Da Vinci code)

Di Dan Brown

Pubblicato nel 2003
Pagine: 523
Genere: Mistery & Giallo




Probabilmente il pi├╣ discusso, famoso e venduto romanzo di Dan Brown, quello che lo ha lanciato nell'Olimpo dei narratori contemporanei e quello con cui l'ho conosciuto, spinto dal continuo parlarne di tv, giornali, radio e conoscenti. La storia ├Ę indipendente da "angeli e demoni" pur essendone il continuo. Protagonista ├Ę sempre Robert Langdon, stavolta affiancato da Sophie Neveu. I due indagano sulla morte del nonno di lei, assassinio di cui lui ├Ę l'unico accusato. L'indagine ├Ę una continua scoperta su (presunte) vicende riguardanti la Chiesa, il Priorato di Sion, i fondamenti del Cristianesimo, il Santo Graal. L'opera, va ricordato, va presa come un racconto di fantasia ed interpretazioni tali da riuscire a creare attorno a certi simboli una storia che ├Ę comunque molto bella ed emozionante. L'Italia ha notato questo scrittore solo dopo questo romanzo. Solo dopo aver raggiunto un grande successo nella sua terra con questo libro, l'autore ├Ę approdato in Italia. Il film tratto dal libro ├Ę molto bello anche se la versione cinematografica risulta molto pi├╣ lenta di quella letteraria.


<- Libro precedente | Libro successivo ->